Il tocco del silenzio Poesie Poesia
Poesia

Poesia

Poesia PoesiaQuando leggerai la mia poesia
riconoscerai tra i versi
la tua follia.
Sentimenti noti
truccati e struccati
cento volte
come visi di donne.

Com’è difficile
trovare rifugio
alla propria solitudine.

Nell’ora più buia della notte,
simili a ladri d’altri tempi,
lodandolo
lo strappammo alla sua casa
e fedele lui ci seguì.
Sul grugno gli posai
la mano sinistra
e nella destra lo stiletto.
Spinsi con forza,
un fiume vermiglio
piacevolmente caldo
sgorgò dalla giugulare.

Desidero sgozzare un coniglio
il giorno delle festa
come quando c’era mio padre.


2001 - Finalista al Premio di Poesia "Venafro", promosso dal Comune di Venafro.

Commenti
Nuovo Cerca
+/-
Commenta
Nome:
Email:
 
Titolo:
UBBCode:
[b] [i] [u] [url] [quote] [code] [img] 
 
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 
Inserisci il codice anti-spam. Clicca sull'immagine se è poco leggibile.

3.26 Copyright (C) 2008 Compojoom.com / Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 

Quadri

Annunci

Cerca


Chi è online

 68 visitatori online